09242017Dom
Last updateSab, 23 Set 2017 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Polizia e sicurezza. Il questore De Angelis: "Fermo avrà almeno 150 uomini e nuovi servizi"

questore deangelis

"Deve garantire volanti h24 in azione e tutti gli sportelli per i servizi. Poi bisogna creare una nuova divisione anticrimine, una Digos, una squadra Mobile e poi servono almeno quattro nuovi dirigenti, incluso un vicario”.

di Raffaele Vitali

FERMO – Il questore Luigi De Angelis, arrivato da Roma, ha preso pieno controllo del territorio Piceno e Fermano. “Situazione di grande positività, gente tranquilla e ben gestibile dal punto di vista della sicurezza. Ma non mancano i problemi. Ho davanti a me una doppia provincia a misura d’uomo. Doppia perché fino all’istituzione della questura di Fermo guiderò anche quelle forze”.

De Angelis a Fermo ha già incontrato il prefetto e il sindaco, ora passerà al Procuratore e agli altri Enti ragionando sul futuro ormai quasi presente della questura: “L’edificio (l'ex Cops) è pronto, già è stata attuata la procedura di collaudo. Prima traslocheremo il commissariato e lo faremo entro la fine dell’anno. Si spera, i tempi non sono definiti ma c’è una volontà precisa del capo della Polizia, di aprire la questura di Fermo entro il primo semestre del 2018”.

Nuova questura, nuovo personale: “Per forza, anche se il commissariato ha un buon organico. Insufficiente però per una questura. C’è tutto l’aspetto amministrativo che oggi pende su Ascoli”. Difficile definire i numeri: “Li decide il Capo della Polizia, ma una questura di dimensioni medio piccole deve avere almeno 150uomini. Deve garantire volanti h24 in azione e tutti gli sportelli per i servizi. Poi bisogna creare una nuova divisione anticrimine, una Digos, una squadra Mobile e poi servono almeno quattro nuovi dirigenti, incluso un vicario”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.