08182017Ven
Last updateVen, 18 Ago 2017 2pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Grande attesa per il Palio: questa sera si svela il dipinto tra hostarie e spettacoli

fiorenza3

Dalle 18 le contrade mostreranno gli antichi mestieri e le attività storiche. Ma si potrà anche mangiare con l’Hostaria, allestita dalle contrade Capodarco e Molini Girola.

FERMO – Come sarà? bello, brutto, colorato? Di certo ambito. Tutto pronto per l’arrivo del Palio. Largo Alvaro Valentini, conosciuto come Piazzetta, cambierà volto oggi pomeriggio, partendo da porta Santa Lucia. ““Con l'edizione 2017 si chiude un cerchio per quanto riguarda il borgo medievale dell'arrivo del Palio – spiega il regista Oberdan Cesanelli – che abbiamo inserito nel programma della Cavalcata dell'Assunta nel 2012, partendo da porta San Giuliano, e che è poi stato allestito di anno in anno in porta Santa Caterina, porta Sant'Antonio, porta San Francesco. Il borgo medievale ha dato ancora più importanza e risalto ad un passaggio importante per la nostra rievocazione, cioè l'arrivo a Fermo del Palio portato dalla delegazione di Monterubbiano, oltre a far conoscere le contrade con le corporazioni e i mestieri”.

Dalle 18 le contrade mostreranno gli antichi mestieri e le attività storiche. Ma si potrà anche mangiare con l’Hostaria, allestita dalle contrade Capodarco e Molini Girola. Atmosfera medievale garantita con i Giullari di Davide Rossi e i loro equilibrismi di spade, giocoleria, giochi medievali e di fuoco, serpenti. Per l'occasione sarà aperto e visitabile anche l'Oratorio di Santa Monica.  Alle 22 l’arrivo del Palio che, una volta mostrato pubblicamente, sarà portato per una notte nella chiesa di San Zenone. Domani, invce, appuntamento con la lettura del bando a Torre di Palme.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Molotov contro i vigili di Fermo, il sindaco: "Chi sa, parli"

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.