12182017Lun
Last updateDom, 17 Dic 2017 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Molotov contro i vigili, il Prefetto convoca tutti: "Subito telecamere e più illuminazione"

poliziabomba

Questo è stato deciso dopo un lungo e dettagliato confronto con il procuratore Domenico Seccia, il sindaco Calcinaro e l’assessore Torresi, il comandante dell’Arciprete e i vertici delle altre Forze dell’ordine.

FERMO – Il Prefetto chiede, il Comune paga. Videosorveglianza, subito e non al termine dei lavori, attorno al deposito dei mezzi e spogliatoi degli uomini della Polizia municipale. Ma non solo, il Comune si è impegnato a un aumento dell’illuminazione della zona. Il Prefetto ha però chiesto anche un rafforzamento del collegamento tra le varie forze dell’ordine con una implementazione delle misure di vigilanza dinamica radiocollegata.

Questo è stato deciso dopo un lungo e dettagliato confronto con il procuratore Domenico Seccia, il sindaco Calcinaro e l’assessore Torresi, il comandante dell’Arciprete e i vertici delle altre Forze dell’ordine.

Dopo la molotov lanciata ieri notte contro i vigli, il Prefetto ha voluto fare il punto. “Nel corso dell’incontro sono state   ricostruite le dinamiche dell’episodio, da subito oggetto di un’accurata attività info-investigativa da parte delle Forze dell’Ordine sotto il coordinamento della Procura della Repubblica. Poiché l’episodio fa seguito ad altri analoghi verificatisi sempre a danno della Polizia Municipale, sono state decise delle azioni coordinate e immediate”. Intanto proseguono le indagini in cerca dell’uomo, forse incappucciato, che ha lanciato la bottiglia con potenza e precisione dalle mura che dominano il parcheggio del mercato coperto.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.