12172017Dom
Last updateSab, 16 Dic 2017 9pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Istruttore con migliaia di lanci all'attivo: non si apre il paracadute e muore. Tragedia a Fermo

flyzonfermo

L’istruttore aveva da poco concluso, a metà aprile, un ennesimo corso di formazione a paracadute aperto. Rinomato a livello italiano, Pezzuto da anni lavorava a Fermo.

FERMO – Una tragedia al momento inspiegabile quella andata in scena questa mattina alla scuola di paracadutismo di San Marco alle Paludi a Fermo. Senza vita, a terra, a poca distanza dal punto di atterraggio, in uno spiazzo di cemento vicino al depuratore, è stato trovato Roberto Pezzuto. 55ene di Bari. Pezzuto era uno dei principali istruttori della Flyzone Fermo, la società che gestisce l’Aviosuperficie. Esperto, presidente della Asd Fly Zone, punto di riferimento a livello italiano, Pezzutto si era buttato assieme ad altre te persone. Due sono atterrate senza problemi, un’altra invece è salva per miracolo e ha riportato piccole ferite. Ed è proprio quella che era in volo vicino a Pezzuto e che quindi potrà forse raccontare cosa è successo in quei terribili momenti in cui il paracadute di Pezzuto non ha fatto quello che avrebbe dovuto.Si era buttato da un'altezza di 3.600 metri per un lancio a quattro, a paracadute aperto, un tipo di esercizio che prevede delle rotazioni. Alla terza, intorno ai 2.500 metri, qualcosa sarebbe andato storto.

L’istruttore aveva da poco concluso, a metà aprile, un ennesimo corso di formazione a paracadute aperto. Rinomato a livello italiano, Pezzuto da anni lavorava a Fermo. Sul luogo della tragedia la Polizia con gli uomini del commissario Sciamanna oltre alla Croce verde e al medico legale che dovrà capire se Pezzuto abbia avuto un malore.

La Scuola di Paracadutismo Fly Zone Fermo è in attività dal 2005. La struttura è situata a 3 km dalla costa e si avvale della collaborazione di un personale altamente qualificato e certificato dall’Ente Nazionale Aviazione Civile, tra cui proprio Pezzuto.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.