Rifiuti. Richiesta dell'Asite alla Provincia: ampliare la discarica di 70mila metri cubi

discarica rifiuti

La pratica è al vaglio degli uffici tecnici provinciali, ma sta a dimostrazione che la gestione Cippitelli guarda al futuro.

FERMO – Se i rifiuti di Ascoli arriveranno nessuno lo sa. Di certo, in attesa di quelle 40mila tonnellate, l’Asite, l’azienda di Fermo che gestisce la raccolta rifiuti, e non solo da poche settimane, per il Comune, non sta a guardare.

In Provincia è arrivata una richiesta per ampliare la discarica di 70mila metri cubi. Che si andrebbero ad aggiungere agli attuali 250mila disponibili. La pratica è al vaglio degli uffici tecnici provinciali, ma sta a dimostrazione che la gestione Cippitelli guarda al futuro, pur facendo scelte molto spesse legate al presente, ovvero all’incasso con l’ingresso di rifiuti di altre province.