11202017Lun
Last updateMar, 21 Nov 2017 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Baby ladri in azione: rubano un'auto sulla Castiglionese e fuggono. Fermati da una siepe

chiave ladro

Le indagini proseguiranno per accertare altri furti eventualmente commessi dai due individui nelle settimane precedenti e per scoprire l'identità di eventuali altri membri della banda.

FERMO – Un 19enne di Civitanova e un 20enne di Montegranaro uniti nella criminalità. Ma alla fine, dopo un rocambolesco inseguimento, la loro carriera è finita tra le braccia dei carabinieri di Fermo. A mettere sulle loro tracce i militari è stato il movimento sospetto di un’auto che si aggirava in maniera sospetta nelle vicinanze di alcune attività commerciali di Porto San Giorgio. I militari hanno così intimato l’alt al mezzo, che per tutta risposta ha accelerato fuggendo verso Lido Tre Archi.

È iniziato l’inseguimento al termine del quale l'auto sospetta si è fermata contro una siepe e i due occupanti sono fuggiti cercando di nascondersi tra gli arbusti di un campo vicino, ma i militari dell'Arma sono stati più rapidi e li hanno acciuffati. L'auto, una Punto, era stata rubata in una casa di Fermo in zona Castiglionese. Dopo aver sottoposto i due individui a perquisizione personale e veicolare, i militari hanno rinvenuto due paia di guanti, tre passamontagna, tre cacciavite, un punteruolo e tre piedi di porco: il kit completo per scassinare le porte dei negozi. Sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Fermo per ricettazione in concorso e possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli.

Le indagini proseguiranno per accertare altri furti eventualmente commessi dai due individui nelle settimane precedenti e per scoprire l'identità di eventuali altri membri della banda.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.