06202019Gio
Last updateMer, 19 Giu 2019 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Sfondano la colonnina del benzinaio e rubano 60mila euro: ladri inseguiti, si schiantano

Distributore 02

I due ladri, incappucciati e vestiti di nero, sono stati sorpresi mentre stavano caricando su una Fiat Punto risultata rubata, la colonnina della cassa automatica del distributore di Ascoli Piceno.

Sentono un forte rumore provenire dal distributore di carburante “TE 24/24”, che si trova nelle immediate vicinanze della Questura, in   viale Indipendenza, e intervengono. Stavano per mettere a segno un furto da 60mila euro, cercando di portare via la colonnina della cassa automatica (dove c'erano circa 60mila euro), ma per i due uomini è andata male: sono stati sorpresi dagli agenti delle volanti di Ascoli Piceno che, non solo hanno sventato il furto, ma nel precipitoso tentativo di scappare, hanno avuto un incidente per cui uno dei due è stato raggiunto e bloccato dagli agenti. 

I due ladri, incappucciati e vestiti di nero, sono stati sorpresi mentre stavano caricando su una Fiat Punto risultata rubata, la colonnina della cassa automatica del distributore. Erano riusciti a sradicare letteralmente la colonnina utilizzando un autocarro, anch'esso rubato, trafugato poco prima dalla Picena Ambiente di San Benedetto del Tronto. 

Vistisi scoperti, i ladri hanno abbandonato sul posto sia i mezzi, sia la refurtiva e sono scappati a piedi verso un'altra vettura, un autocarro, un Ford Transit rubato da una pizzeria. Saliti sul mezzo, sono scappati a tutta velocità avendo la polizia alle calcagna ma hanno avuto un incidente e il Ford Transit è andato a schiantarsi contro un muro, in via Castellano. Uno dei due banditi, un romeno di 28 anni, M.C. residente a Tortoreto, è stato raggiunto e bloccato. Il complice invece è riuscito a fuggire e la polizia ora è sulle sue tracce. 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.