Comuntà di Capodarco. Un libro con gli scritti per ricordare Cristina Screpante a un anno dalla scomparsa

capodarco villa

Don Vinicio la ricorderà durante la messa. “Cristina ha vissuto pienamente la sua vita, coltivando la sua grande passione per lo studio, la lettura e la scrittura.

FERMO – La Comunità di Capodarco domani alle 18 si ferma per ricordare Cristina Screpante, la colonna che un anno fa è volata in cielo. Don Vinicio la ricorderà durante la messa. “Cristina ha vissuto pienamente la sua vita, coltivando la sua grande passione per lo studio, la lettura e la scrittura. Brillante, coraggiosa, laureata psicologa a Urbino, era pienamente attiva nella vita della Comunità” ricorda.

Nell’anniversario della sua scomparsa, i genitori, Franco e Bianca presenteranno un libro che contiene alcuni suoi scritti, dai temi delle elementari ai pensieri compiuti della maturità, che verrà distribuito dopo la celebrazione. “La speranza è che sia di conforto e di stimolo, come lei avrebbe voluto, ai tanti che l’hanno conosciuta e apprezzata”.