Bancarelle, negozi aperti, biblioteca con vista sulla piazza: è il giovedì del mercatino

torrefazionesindaco

Bancarelle di ogni genere, con oggetti storici, da collezione, ma anche frutto dell’ingegno di artisti in erba. Il tutto passeggiando tra i negozi aperti,

FERMO - A passeggio tra le bancarelle ammirando un quadro o prendendo un caffè, magari alla Torrefazione Foschi, appena rinnovata, o al Gran Caffè Belli, inaugurato ieri.

È il giorno del secondo appuntamento del Mercatino del Giovedì, diretto da Bibi Iacopini, nel centro storico di Fermo. La città diventa luogo di incontro, una kermesse che unisce colori, suoni, etnie.

Bancarelle di ogni genere, con oggetti storici, da collezione, ma anche frutto dell’ingegno di artisti in erba. Il tutto passeggiando tra i negozi aperti, i ristoranti pronti a offrire chicche culinarie e le bellezze della Biblioteca civica ammirabili fino a mezzanotte.