Furto al Lato B: un colpo studiato alla tv, ma non si scappa alla Polizia Scientifica

latob

Ora è caccia al complice del giovane tunisino che era scappato con soldi e vestiti.

FERMO – È durata poco la fuga del ladro che ha sfondato con una Panda il negozio Lato B a Lido di Fermo. “L’avevamo visto fare in tv” si sono giustificati davanti agli inquirenti. La Polizia è arrivata a loro in poco tempo, ricostruendo i movimenti, incluso il furto della Panda in un’officina pochi giorni prima. A ‘fregarli’ anche il sopralluogo sul posto. La Polizia Scientifica ha raccolto tutti gli elementi e così è arrivato a uno dei responsabili. Ora è caccia al complice del giovane tunisino che era scappato con soldi e vestiti.