10212019Lun
Last updateLun, 21 Ott 2019 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Niente Italia per un ventenne tunisino: asilo politico rifiutato. Si butta in mare, ma la Polizia lo salva

polizia web1

È stato inseguito fino agli scogli di Lido Tre Archi. A quel punto aveva solo una scelta: buttarsi in mare.

FERMO – Vent’anni, il desiderio di restare in Italia, ma il permesso di asilo mai arrivato. È per questo che quando durante u normale controllo l’hanno fermato i poliziotti ha provato a scappare. È stato inseguito fino agli scogli di Lido Tre Archi. A quel punto aveva solo una scelta: buttarsi in mare. E così si è tolto i vestiti ed è entrato in acqua, nelal zona di via Ravenna. Una scelta rischiosa, vista anche la temperatura del mare, dopo una lunga trattativa è uscito. Ma a quel punto, dopo un rapido controllo, è emerso che era in Italia illegalmente, per questo scatterà il rimpatrio in Tunisia.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

L'Europa finanzia un centro ricerche sui Sibillini

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.