06272019Gio
Last updateMer, 26 Giu 2019 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Rapine e furti ad anziani e passanti: catturato l'uomo Mauricio, il terrore di Tre Archi

carabinieri web 3

I militari hanno analizzato immagini della videosorveglianza, acquisito i referti medici delle vittime, arrivando a individuare l’identità del transessuale che si era reso protagonista dei vari reati, in alcuni dei quali è intervenuto anche personale della Questura di Fermo

FERMO - E’ stato catturato Mauricio Medes, 44 anni, brasiliano d’origine ma domiciliato in località Lideo Tre Archi di Fermo, considerato l'autore di almeno 13 reati, da poco più di due mesi. Al termine di serrate indagini condotte dalla stazione di carabinieri di Porto Sant’Elpidio, è stato possibile individuare l’appartamento in cui si nascondeva e procedere alla sua cattura.

Era in quello stesso appartamento che il 44enne si nascondeva dopo aver collezionato rapine aggravate, scippi e furti con destrezza commessi ai danni di anziani o ignari passanti, in territorio di Porto Sant’Elpidio e Fermo, in particolare a Lido Tre Archi.

I militari hanno analizzato immagini della videosorveglianza, acquisito i referti medici delle vittime, arrivando a individuare l’identità del transessuale che si era reso protagonista dei vari reati, in alcuni dei quali è intervenuto anche personale della Questura di Fermo che, ugualmente, aveva raccolto elementi utili alle indagini. 

Informata la Procura della Repubblica e, concordando con le risultanze delle indagini, il Procuratore Alessandro Pazzaglia e il sostituto Eugenia Senigallia hanno richiesto l’emissione di un mandato di cattura con custodia cautelare in carcere che il Gip del Tribunale di Fermo, Marziali, ha concesso per tutti i reati commessi. 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.