05212019Mar
Last updateMar, 21 Mag 2019 1pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Il sindacato guida la protesta dei poliziotti: questura di Fermo senza personale, turni troppo lunghi

polizia stradale casello

Il Siulp: la Polizia Stradale di Fermo esiste sulla carta, ma è in via di estinzione dalle strade della provincia, non riuscendo a fornire, in maniera continuativa, quel servizio di vigilanza e sicurezza stradale alla cittadinanza, che dovrebbe essere la sua mission.

FERMO – E nonostante tutto, gli arresti si susseguono, i controlli non si fermano. “Pensate cosa potrebbe accadere con la questura a pieno regime?”. Purtroppo, secondo il Siulp, la questura è stata aperta troppo in fretta “senza un apprezzabile rinforzo di uomini che sta creando continue falle”. È dura la nota del sindacato di Polizia. “Oramai il Compartimento Regionale della Polizia Stradale Marche si è ridotto ad una zona di transito dei vari dirigenti che si alternano in maniera frenetica, senza avere la possibilità materiale di mettere mano alle problematiche che affliggono tale ufficio. La Polizia Stradale di Fermo esiste sulla carta, ma è in via di estinzione dalle strade della provincia, non riuscendo a fornire, in maniera continuativa, quel servizio di vigilanza e sicurezza stradale alla cittadinanza, che dovrebbe essere la sua mission principale”.

Questo perché, secondo il Siulp, “le poche pattuglie che si riescono a mettere sulle strade della provincia, sono molto spesso dirottate in autostrada per garantire l’accordo fatto in sede centrale con la società privata che gestisce la Autostrade italiane, visto che la sottosezione autostradale di Porto San Giorgio, su cui ricade tale precipuo compito, è anch’essa sott’organico”.

Per coprire il servizio i poliziotti devono sostenere turni più lunghi: “Come Siulp provinciale e regionale diffidiamo il dirigente della Sezione Polstrada di Fermo a continuare ad attuare turni di lavoro non contrattati con il sindacato”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.