08242019Sab
Last updateVen, 23 Ago 2019 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Il gelo uccide ad Ascoli, il fuoco a Fermo: tra le fiamme muore ex dipendente del Comune

vigili del fuoco3

Per fortuna, i pompieri fermando il fuoco hanno salvato il palazzo, che non ha presentato, a un primo controllo, rischi di staticità in altri appartamenti.

FERMO - Un uomo di origini polacche è morto per il freddo, dentro la sua baracca fatta di plastica e ferro lungo il fiume a due passi dal centro di Ascoli Piceno. Una donna è morta tra le fiamme nel suo letto per colpa, a una prima analisi, di una stufetta che era posizionata proprio vicino al letto. Due tragedie nel giro di poche ore. A Fermo a prendere fuoco una stanza dell'appartamento al quinto piano in via Sapri dove viveva la signora Laura Pupilli, 67enne ex dipendente comunale e autrice di numerose pubblicazioni tra storia e archeologia.

I vigili del fuoco non sono riusciti a salvarla, anche se grazie al loro intervento le fiamme sono rimaste circoscritte alla camera da letto. La donna viveva da sola e purtroppo, come tanti fanno, aveva chiuso anche la porta a chiave dall’interno, situazione che ha rallentato l’ingresso dei soccorsi.

Per fortuna, i pompieri fermando il fuoco hanno salvato il palazzo, che non ha presentato, a un primo controllo, rischi di staticità in altri appartamenti. A chiamare i vigili del fuoco sono stati i vicini che hanno visto del fumo uscire da una finestra, che non dà sulla strada.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.