08212019Mer
Last updateMar, 20 Ago 2019 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Acqua e fango: ponti chiusi, scuole evacuate, strade allagate tra Sant'Elpidio e P.S.Giorgio

viagentili
pontecasettefime

Passano i minuti e arrivano le prime chiusure delle scuole: si parte, come sempre, da piane Tenna, a seguire quella di Casette. “Per chi fosse arrivato già a scuola, i bambini saranno trasportati alla scuola Capoluogo e da lì possono essere ripresi in ogni momento".

SANT’ELPIDIO – Piove e il Fermano si allaga. Piove e Sant’Elpidio si ritrova nel fango. Piove e Porto Sant’Elpidio si sveglia con i sottopassi allagati. Piove e le colline delle valli scivolano sulle carreggiate. Storie di ordinaria incapacità di gestione. Ma per fortuna, questa volta, ci si muove in anticipo e con tempismo, almeno a Sant’Elpidio, il sindaco Alessio Terrenzi guida il piano di sicurezza attivando il Coc, la centrale operativa della protezione civile, e comunicando via social con i cittadini.

“Invitiamo i cittadini a evitare spostamenti non indispensabili” esordisce il primo cittadino elpidiense, che poi elenca le criticità. “Sono state chiuse al transito strada Santa Croce e la strada provinciale Elpidiense nel tratto sopra Zallocco.  Traffico deviato sulla Mezzina da una parte e verso il centro abitato di Casette d'Ete dall'altro”. Nel mentre viene chiusa anche un tratto della Valdete e il ponte di Casette sul fiume, visto il livello raggiunto dall’acqua del fiume. E' suonato anche l'allarme, il livello di rischio è al livello massimo: "I residenti di Casette devono spostare gli oggetti ai piani supriori" come da protocollo di sicurezza.

Passano i minuti e arrivano le prime chiusure delle scuole: si parte, come sempre, da piane Tenna, a seguire quella di Casette. “Per chi fosse arrivato già a scuola, i bambini saranno trasportati alla scuola Capoluogo e da lì possono essere ripresi in ogni momento" prosegue il sindaco. Questo perché le scuole di Casette fanno parte del piano esondazione.

Alle 7.35, nel giro di mezz’ora, ecco la prima frana, zona villa Falconi e un’altra tra Cascinare e Corva. Tutto questo solo a Sant’Elpidio. A Porto, invece, solito allagamento della Statale in zona Faleronese e acqua fino al tetto del sottopasso di via Canada. A Porto San Giorgio è il consueto turno di via Petrarca e del fango in via Gentili e di alcuni sottopassi, chiusi preventivamente.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.