09242018Lun
Last updateLun, 24 Set 2018 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Hotel House, mistero risolto: le ossa sono della 15enne scomparsa otto anni fa

carabinieri web2

. Gli inquirenti erano risaliti alla zona dell'Hotel House dove, all'ottavo piano, viveva un suo amico al tempo indagato.

PORTO RECANATI – Mistero svelato. Il dna ricavato da un dente ha chiarito: le ossa ritrovate in un terreno a poche centinaia di metri dall’Hotel House sono di Camey Mossamet, la 15enne bengalese scomparsa da Ancona il 29 maggio 2010.

La giovane era svanita nel nulla otto anni fa. Gli inquirenti erano risaliti alla zona dell'Hotel House dove, all'ottavo piano, viveva un suo amico al tempo indagato. L'inchiesta aperta dalla Procura di Ancona fu poi archiviata con un nulla di fatto per essere riaperta di recente dopo il ritrovamento dei resti a Porto Recanati: vicino ai frammenti ossei erano stati trovati una scarpa bianca, un foulard e un fermacapelli forse appartenuti alla ragazza.

Secondo i magistrati maceratesi, guidati dal Procuratore Giovanni Giorgio, “può ragionevolmente ipotizzarsi che la ragazza, una volta giunta da Ancona presso la stazione ferroviaria di Porto Recanati, si sia recata verso l'Hotel House, sì da essere poco tempo dopo uccisa e sotterrata nei pressi dell'immobile”.

Gli accertamenti medico legali sui resti ossei sono stati eseguiti dal prof. Adriano Tagliabracci all'istituto di medicina legale di Ancona. Gli inquirenti invitano chi abbia notizie sulla ragazzina a recarsi in Questura ad Ancona o Macerata, o presso uffici di polizia giudiziaria o alla Procura di Macerata. “Ciò - sottolinea la Procura - al fine di consentire di raccogliere elementi utili per lo svolgimento delle indagini apparentemente non agevoli, atteso il lungo tempo trascorso dal momento della scomparsa della minore”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.