08162018Gio
Last updateMer, 15 Ago 2018 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

L'Università Politecnica porta la tecnologia in panchina: tablet e non più lavagnette. Boom iscritti per il 'Food'

longhi annoaccademico

Sono più di 5.000 gli studenti che l'anno scorso hanno aderito alle iniziative di orientamento. Ci sarà la possibilità di fare il test di verifica delle conoscenze.

FERMO – Sempre più riferimento a livello nazionale, grazie alla propensione alla ricerca e ai corsi innovativi, molti in lingua inglese, l’Università Politecnica delle Marche, sede ad Ancona ma anche a Fermo, punta sulle giornate di orientamento per attirare ancora più giovani menti. E per farlo ha scelto un focus particolare per la settimana 5-12 febbraio. L'allenatore della nazionale italiana di pallavolo femminile Davide Mazzanti sarà ospite delle giornate 'Progetta il tuo futuro 2018'.

“Con lui – spiega il rettore Sauro Longhi - stiamo lavorando ad un progetto basato sulla visione artificiale per l'analisi dei movimenti e delle prestazioni di una squadra e delle singole atlete. In sostanza si dirà addio alle lavagnette, verranno usati dei tablet”. Nelle giornate di Orientamento l'Università apre le porte delle sue aule e dei suoi laboratori scientifici agli studenti delle scuole superiori per presentare i corsi dell'Ateneo. “I ragazzi avranno la possibilità di confrontarsi con i docenti delle aree di Agraria, Economia, Ingegneria, Medicina e Scienze. Ci saranno anche i nostri tutor”. Sono più di 5.000 gli studenti che l'anno scorso hanno aderito alle iniziative di orientamento. Ci sarà la possibilità di fare il test di verifica delle conoscenze.

Nel mentre, primo bilancio iscritti: con 4.150 immatricolazioni nell' anno accademico 2017-2018 (invariate rispetto all'anno prima), l'Università ha toccato una 'popolazionè di 16.986 persone: 15.730 studenti, gli altri dottorandi, specializzandi, iscritti a master. Per le immatricolazioni c'è stata una redistribuzione di iscritti ai corsi di laurea nelle cinque facoltà (tranne Medicina, a numero chiuso), con un boom di +40% per Food and Beverages Innovation and Management, incrementi per Economia, Ingegneria Gestionale (+26%), Ingegneria Civile e Ambientale (+28%). «Dati che confermano la validità dell a nostra offerta formativa» secondo il rettore Sauro Longhi, che ha sottolineato anche il dato sull'occupabilità al termine degli studi: 90,2% per laureati magistrali rispetto alla media italiana (82,1%). Più alta anche la retribuzione mensile. Tra le novità per il 2018, il rettore annuncia due nuovi corsi di laurea professionalizzanti: uno per assistente sanitario, l' altro per 'geometri laureati'. 

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.