10182017Mer
Last updateMar, 17 Ott 2017 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

La Regione ribadisce: rimborsati i viaggi andata e ritorno ai dializzati

croce azzurra web

Il  servizio viene garantito attraverso due specifiche modalità: il trasporto sanitario è garantito a chi si trova in condizioni di clinostatismo obbligato (paziente costretto a letto) o in situazioni cliniche di particolare complessità; il rimborso per le spese di trasporto è dovuto se il il paziente è autonomo e si avvale di mezzi propri o pubblici per recarsi al centro di dialisi.

FERMO – Il trasporto è garantito per i dializzati, parola di Luca Ceriscioli. “La Regione Marche garantisce andata e ritorno a tutti i pazienti nefropatici che devono spostarsi dal proprio domicilio alla struttura sanitaria competente per territorio, per effettuare il trattamento dialitico”.

Pochi giorni fa si è tenuto l’incontro tra Asur e delegazione regionale della Associazione Nazionale Emodializzati (Aned), per chiarire e determinare l’attuazione delle nuove normative concernenti il trasporto sanitario e le applicazioni dei LEA nei confronti dei pazienti dializzati. “Un incontro necessario – spiegano il direttore Lucia Di Furia e i delegati delle associazioni – per cercare il più possibile di venire incontro alle esigenze dei pazienti e per rendere più semplice ed agevole le procedure per la richiesta di rimborso”.

Il  servizio viene garantito attraverso due specifiche modalità: il trasporto sanitario è garantito a chi si trova in condizioni di clinostatismo obbligato (paziente costretto a letto) o in situazioni cliniche di particolare complessità; il rimborso per le spese di trasporto è dovuto se il il paziente è autonomo e si avvale di mezzi propri o pubblici per recarsi al centro di dialisi. “Si specifica che, per ottenere il rimborso di trasporto verso un centro dialisi diverso da quello competente per territorio, occorre presentare attestazione del Direttore di quest’ultimo che la prestazione necessaria al paziente non può essere eseguita presso la propria struttura. In assenza di tale attestazione verrà riconosciuto solo il contributo dovuto per raggiungere il centro competente per territorio”. Ogni ulteriore info su segreteria.marche@aned-onlus.it

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.