10182017Mer
Last updateMar, 17 Ott 2017 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

I Sibillini sono vivi: sono nati sei cuccioli di camoscio appenninico

Camoscetti Valle Romana 12.11.15

Il problema è ora proseguire il monitoraggio, visto che le aree più impervie sono difficilmente raggiungibili a causa della chiusura di molte strade principali e secondarie e dei rischi connessi ai dissesti e alla instabilità dei versanti.

AMANDOLA – I sibillini vogliono rialzare la testa. Lo vuole fare il sindaco di Montefortino assieme ai colleghi di montagna riaprendo i sentieri e la strada che porta alla Gola dell’Infernaccio e poi all’eremo di Padre Pietro Lavini (IL REPORTAGE). Lo fa la natura con il ritorno tra le rocce e i pendii scoscesi di piccoli camosci. “In questi giorni gli zoologi hanno osservato i primi piccoli di camoscio appenninico nati quest’anno in natura. Si tratta di sei individui che hanno visto la luce dai primi di maggio tra le rupi del massiccio del Monte Bove” spiega l’Ente parco diretto da Bifulco.

Quasi estinto a inizio ‘900, il camoscio appenninico è una specie presente esclusivamente nelle aree protette dell’Appennino centrale ed è protetto a livello europeo. Sui monti Sibillini, da cui era del tutto scomparso forse in tempi storici, è stato reintrodotto dal Parco dal 2008 grazie a progetti comunitari realizzati in collaborazione con gli altri parchi centro appenninici. “Il progetto ha avuto un grande successo e ora, sui monti della Sibilla, vive una colonia formata da circa 100 individui. Nei prossimi giorni, fino a luglio, ci si aspetta quindi la nascita di molti altri camoscetti”.

Il problema è ora proseguire il monitoraggio, visto che le aree più impervie sono difficilmente raggiungibili a causa della chiusura di molte strade principali e secondarie e dei rischi connessi ai dissesti e alla instabilità dei versanti. Ciò richiede l’individuazione, in collaborazione con i Carabinieri Forestali, di percorsi e siti di osservazione alternativi spesso più impegnativi. 

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.