04232019Mar
Last updateLun, 22 Apr 2019 3pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

I vescovi aprono il servizio di protezione minori: alla guida la fermana Marzia Rogante

cocciacei

Momento di riflessione anche sulla ricostruzione post sisma, ce ha bisogno di una accelerazione, e sul ruolo dei sacerdoti e del laicato in questa fase storica di grandi mutamenti nella Chiesa e nella società.

FERMO – Insieme, compatti, convinti: i vescovi delle Marche danno vita al servizio regionale per la protezione dei minori e delle persone vulnerabili. Una risposta concreta alle esortazioni di Papa Francesco. A guidarlo sarà Carlo Bresciani, vescovo di San Benedetto del Tronto, al suo fianco, come coordinatrice, una fermana, la dottoressa Marzia Rogante. A ogni diocesi il compito poi di nominare un referente.

Durante il lungo incontro a Loreto, i vescovi hanno affrontato un altro tema caldo per la fede, quello della cresima e in particolare del ruolo di padrini e madrine. Il presidente della Conferenza episcopale marchigiana, monsignor Piero Coccia, ha ribadito che “devono essere testimoni di vita cristiana tenendo conto tuttavia delle reali situazioni pastorali in cui si trovano molte famiglie”.

Momento di riflessione anche sulla ricostruzione post sisma, ce ha bisogno di una accelerazione, e sul ruolo dei sacerdoti e del laicato in questa fase storica di grandi mutamenti nella Chiesa e nella società. Si chiede alla commissione regionale di proseguire il confronto e l'approfondimento su questo argomento. Anche per questo partirà un sito web regionale della Chiesa, probabilmente sotto la guida del vescovo di Ascoli D’Ercole, che di tutti è il più abile nel gestire la comunicazione.

Al termine del Cem, sono stati nominati i referenti delle varie sezioni. Il fermano don Pierluigi Ciccarè è stato confermato alla guida del Correttore delle Misericordie operanti nella Regione mentre alla guida dell’Unitalsi è stato scelto il dottor Gracciotti, dall’Arcidiocesi di Ancona-Osimo.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.