04242019Mer
Last updateMer, 24 Apr 2019 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Effetto Grinch nelle Marche: pochi regali, economici e solo per i familiari

grinch

Il lato positivo, nel sondaggio della Sigma Consulting, è che almeno il 21% cercherà nel poco di personalizzare.

FERMO – Il regalo di Natale? Utile (77%) ed economico (30%). Ma soprattutto per pochi. È questo il quadro che emerge dal sondaggio promosso dall’Osservatorio sociale sugli orientamenti dei marchigiani (Osom). 217 euro, decisamente sotto la media nazionale di 285 euro, è il budget pro-capite per i doni di Natale. Ma uno su quattro non comprerà nulla. Effetto Grinch? No, effetto crisi: “A pesare sono soprattutto le cattive previsioni sulla situazione economica dell’Italia e la paura della recessione, lo spread e la possibile procedura di infrazione” ribadiscono dichiarano Alberto Paterniani e Alessandro Fabbri dell’istituto di ricerca pesarese Sigma Consulting.

Il lato positivo è che almeno il 21% cercherà nel poco di personalizzare. “Una cosa è certa, il 23% non farà regali di Natale, la percentuale tocca il 33% nei grandi centri urbani (oltre i 30 mila abitanti). Probabilmente questo si spiega con il differente stile di vita condotto dagli abitanti di città medio-grandi, più chiuso in se stesso e individualista rispetto a quello del paese dove “tutti si conoscono” e tutti si salutano sempre”.

Chiaro che in questo contesto si prediliga il familiare, 68% a discapito dell’amico, a cui si regalerà un abbraccio. E se qualcuno chiederà, ma perché a me no? Il 17% proverà a spiegare che il lato commerciale del Natale non gli piace più. per fortuna donne e pensionati che confermano, a parole, di spendere quanto se non di più di un anno fa. Certo, faranno regali utili ma sempre un pacchetto compreranno, contro il 30%, che diventa il 96% tra gli studenti, che punterà solo sulla convenienza. Poi, se sarete fortunati, consocerete quel 6% di generosi che farà regali a più persone. e allora il vostro albero sarà davvero da fotografia.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.