04182019Gio
Last updateGio, 18 Apr 2019 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Diabete, 25mila i marchigiani colpiti. Le farmacie in campo per la prevenzione

FederFarmaDiabete 02

Sono 200 le farmacie marchigiane che aderiscono alla settimana di prevenzione dal diabete. L’iniziativa di Federfarma che si tiene, in concomitanza con la Giornata mondiale del Diabete in programma domani, dura fino a domenica.

FERMO – "Se esiste una malattia che impatta sui costi del sistema sanitario regionale e' proprio il diabete- premette il presidente di Federfarma Marche Pasquale D'Avella -. Per questo portiamo avanti questo genere di campagna preventiva”. E non ci potrebbe essere prevenzione senza il supporto della Regione, che della sanità è tutrice.

Sono 200 le farmacie marchigiane che aderiscono alla settimana di prevenzione dal diabete. L’iniziativa di Federfarma che si tiene, in concomitanza con la Giornata mondiale del Diabete in programma domani, dura fino a domenica. I clienti delle farmacie potranno effettuare lo screening gratuito del diabete e ricevere suggerimenti. "Si tratta di un'iniziativa che riguarda una delle patologie croniche a maggiore incidenza in tutto il paese ed anche nella nostra regione- spiega il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli-. Cerchiamo di fare tutto il possibile per prevenire l'insorgenza della malattia. Le farmacie svolgono un servizio importante sul territorio. Anche nelle zone del sisma le farmacie si sono adoperate per non far mancare il proprio servizio in una fase molto difficile".

Il diabete non è poi così raro: nelle Marche sono più di 75.000 le persone che dichiarano di avere il diabete pari al 4,9% della popolazione regionale. Il costo medio annuo a carico del sistema sanitario regionale per paziente è di 2.792 euro di cui il 51% per l'assistenza ospedaliera, il 32% per la spesa farmaceutica e il 17% per l'assistenza ambulatoriale. "Prevenire il diabete è prima di tutto un discorso di salute dei cittadini, ma - sottolinea il consigliere regionale delegato alla Sanità Federico Tale' (Pd)- ma riguarda anche un tema di gestione appropriata delle risorse. Le farmacie diventano attori sempre più importanti della macchina sanitaria”. sul ruolo delle farmacie la discussione è aperta: “Abbiamo già in mente una mappatura dei servizi da portare sul territorio" prosegue D’Avella.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.