03272019Mer
Last updateMar, 26 Mar 2019 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Terremoto, il ministro De Vincenti non sarà commissario. "Migliorare si può, ma tanto è stato fatto. La ripresa del lavoro è una priorità"

Un confronto costruttivo, partito dall’emozione di chi quel giorno ha perso tutto, Franchi ad Arquata e Gentilucci a Pieve Torina, e di chi, Marinangeli, dopo poche ore era impegnato a far uscire dall’ospedale danneggiato 40 pazienti allettati. Storie diverse, che hanno vissuto momenti difficili, soprattutto con lo spostamento delle comunità.

 devincetifesta

Ceriscioli lascia la sanità a Volpini. "A Fermo parte il nuovo ospedale e lavoriamo sulle liste di attesa"

Ma Ceriscioli è impegnato, rimanendo alla Sanità, anche in un’altra battaglia: quella delle liste di attesa. “L’ho affrontata da cittadino, da politico e da assessore. Una cosa è certa: c’è un uso distorto delle visite. spesso ci si impunta su un medico e un luogo, perdendo così priorità e allungando i tempi".

cerivitalipd

Post terremoto, in arrivo nuovo personale nel Fermano. La Regione taglia i posti in Provincia e i Comuni fuori cratere

Durante il coordinamento terremoto riunitosi a Fermo è emersa anche una critica alla gestione comunicativa del presidente Ceriscioli: “ma come si fa a pubblicare gli elenchi con i soldi previsti per costruire le nuove scuole nel Fermano senza prima averne fatto parola con noi sindaci? E se poi non le fa?".

provinciafermo

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.