09232018Dom
Last updateSab, 22 Set 2018 9pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il gotha del Pd si dà appuntamento a Pesaro: 'Ripartiamo dagli enti locali'

gentiloniauto

Cinquanta ospiti per 20 dibattiti in 9 giorni di durata di Festa dell'Unità, tra spettacoli e incontri con Piazza del Popolo come location principale, ma anche altri sedi nel centro storico, come piazzale Collenuccio per i dibattiti.

PESARO – Il futuro del Partito Democratico sul palco della Festa dell’Unità di Pesaro. Un futuro che, inevitabilmente, si intreccia con il passato, con la squadra che sapeva raccogliere il 40% degli elettori alle urne. Maurizio Martina, Paolo Gentiloni, Walter Veltroni, Piero Fassino e Marco Minniti sono alcuni dei big del Pd che da domani, per una settimana riempiranno Pesaro, scelta dal Pd anche come festa tematica nazionale dedicata agli enti locali.

Cinquanta ospiti per 20 dibattiti in 9 giorni di durata, tra spettacoli e incontri con Piazza del Popolo come location principale, ma anche altri sedi nel centro storico, come piazzale Collenuccio per i dibattiti. Il via il 25 agosto con tre sindaci: Valeria Mancinelli di Ancona, Dario Nardella di Firenze e Federico Pizzarotti di Parma, seguiti in serata dal presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli che toccherà i temi caldi: sanità, terremoto, rilancio economico e il suo futuro.

Fassino arriverà il 26 agosto, Minniti il 27, l'ex premier Gentiloni tornerà a Pesaro il 28. Il 31 sarà il turno di Martina, mentre il primo settembre si terrà l'assemblea nazionale degli amministratori locali Pd, intitolata «Energia locale per ripartire», coordinata dal sindaco Matteo Ricci, responsabile enti locali del partito. Nel pomeriggio interverrà Walter Veltroni.

Tra gli altri ospiti la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, gli ex ministri Enrico Giovannini e Cesare Damiano, Giorgio Gori, Alessandro Cattaneo, il sottosegretario all'Interno Stefano Candiani, perché servono sempre punti di vista differenti, Oscar Giannino e Gerardo Greco. “Il nostro intento - dice il sindaco Ricci - è mettere in evidenza le esperienze concrete che stanno cambiando il Paese, garantendo la tenuta sociale, laddove ci sono grandi problemi. Buone prassi che sono oggi una straordinaria risorsa da valorizzare. Raccontiamo le storie di buona amministrazione, mettiamo in campo le nostre proposte. Le politiche che gli amministratori fanno ogni giorno, segnando la differenza tra buon governo e cattivo governo”. Sono 300 i volontari coinvolti nella kermesse.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.