02202018Mar
Last updateLun, 19 Feb 2018 11pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Cangini, la risorsa di Forza Italia: "Marche ricche di cultura e imprese, mancano le infrastrutture. Le realizzeremo"

canginisquadra

Candidata al Senato sia nel Collegio uninominale che in quello plurinominale c'è, si presenta oggi alle 18, Graziella Ciriaci, imprenditrice di Ortezzano dell'omonima ditta di salumi ed ex consigliere regionale di Fi, per la quale "l'impegno politico risponde ad una responsabilità civica".

FERMO – Marcello Fiori è il ‘commissario’ che gestisce Forza Italia nelle marche dopo le dimissioni di Remigio Ceroni, l’ex senatore escluso all’ultimo momento dalle liste del partito di Berlusconi. Ma Fiori è anche uno dei nomi di punta candidati nella regione, forte del suo ruolo di coordinatore degli Enti locali di Forza Italia, quello che Matteo Ricci è per il Pd.

Al suo fianco molte donne e personaggi legati al territorio, “noi non li prendiamo da internet ma dal mondo dell’imprenditoria e della buona politica perché l’esperienza serve”, per parlare a tutta la società. la squadra si è presentata, non nascondendo che il pezzo pregiato è Andrea Cangini, sorridente capolista al Senato nel collegio plurinominale. Il 48enne ex direttore del Resto del Carlino e del Quotidiano nazionale ha scelto di lasciare tutto per la politica: “Tutti mi chiedono chi me l'ha fatto fare – lo ha anche scritto ai redattori del giornale salutandoli - anche perché Berlusconi me lo aveva chiesto altre volte e avevo sempre detto di no. Ma credo che il momento storico-politico che l'Italia sta attraversando non consenta più a nessuno di stare a guardare”. Ha voluto lui le Marche, che tante volte ha letto sul suo giornale grazie agli articoli dei giornalisti radicati nel territorio: “Ad un collegio sicuro in un'altra regione ho preferito le Marche, cui mi avvicina una profonda conoscenza del territorio e un legame sentimentale, perché è una regione ricca di risorse imprenditoriali, culturali e turistiche, che non riesce a decollare solo per mancanza d'infrastrutture. Il mio impegno sarà quello di realizzarle”.

Candidata al Senato sia nel Collegio uninominale che in quello plurinominale c'è, si presenta oggi alle 18, Graziella Ciriaci, imprenditrice di Ortezzano dell'omonima ditta di salumi ed ex consigliere regionale di Fi, per la quale «l'impegno politico risponde ad una responsabilità civica». Con lei anche Jessica Marcozzi (Collegio plurinominale), commercialista fermana, capogruppo Fi in Consiglio regionale, e Giovanni Silvestri, 55 anni, già vicesindaco ed ora assessore comunale ad Ascoli Piceno. In lizza anche Simone Baldelli, vice presidente della Camera dal 2013, lo stesso Fiori, già coordinatore a Roma egli eventi del Giubileo direttore dell'Ufficio Gestione delle emergenze presso la presidenza del Consiglio, Donatella Ferretti, vice sindaco di Ascoli Piceno, Filippo Saltamarini, sindaco di Cingoli, Elisabetta Foschi, presidente del Consiglio comunale di Urbino, Anna Maria Renzoni Bezziccheri, 77 anni, imprenditrice di Pesaro, tra i fondatori di Fi. Nel programma di Forza Italia priorità a lavoro, economia, sicurezza, infrastrutture e terremoto.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.