12142017Gio
Last updateGio, 14 Dic 2017 1pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Alitalia lascia Ancona, aeroporto sempre più povero. Ricciatti, Mdp: "Intervenga il Ministero"

laraseriaricciatti

In realtà dietro la battaglia per Roma c’è il futuro di un sistema in cui l’aeroporto dovrebbe essere il fulcro degli spostamenti, con i promessi voli per la Russia e una ripresa dei collegamenti con l’Europa del nord, da sempre uno dei primi mercati dell’export regionale.

FERMO – Uno dei temi che i politici che hanno riempito i corridoi di theMicam è la mobilità. La richiesta è semplice: abbiamo bisogno che i clienti riescano ad arrivare nel distretto fermano-maceratese. Se una buona piccola notizia è arrivata con un aumento delle fermate delle Frecce di Trenitalia, il lato negativo è legato all’aeroporto.

A prendere posizione è Lara Ricciatti, deputata di Articolo 1: “Il governo garantisca la continuità del trasporto aereo tra Ancona e Roma anche dopo la cancellazione dei voli di Alitalia”. Nell’interrogazione al ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, l’onorevole chiede tutele per l'aeroporto delle Marche. La compagnia di bandiera infatti ha cancellato dalla sua programmazione 3 voli giornalieri, andata e ritorno, Roma-Falconara. Collegamenti che verranno tagliati a partire da novembre. “Un duro colpo per Aerdorica – aggiunge Ricciatti, Mdp, nell'interrogazione sottoscritta anche da altri parlamentari- Chiedo al ministro quali iniziative urgenti intenda assumere, per quanto di competenza, al fine di garantire la continuità e l'efficacia del trasporto aereo tra la città di Ancona e la città di Roma. Anche a tutela di un territorio, come quello delle Marche, che proprio in virtù dei recenti eventi sismici, ha estremo bisogno di garanzie in termini di collegamenti”. In realtà dietro la battaglia per Roma c’è il futuro di un sistema in cui l’aeroporto dovrebbe essere il fulcro degli spostamenti, con i promessi voli per la Russia e una ripresa dei collegamenti con l’Europa del nord, da sempre uno dei primi mercati dell’export regionale.  

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.