07252017Mar
Last updateMar, 25 Lug 2017 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il caso in Parlamento. Abusivismo edilizio, boom nelle Marche. Nel Fermano 75 denunce

lararicciatti FOTINA

“Si registra un calo degli illeciti ambientali rilevati, ma c’è un aumento per quanto riguarda il ciclo illegale di cemento e rifiuti” ribadisce l’onorevole marchigiana Ricciatti.

FERMO – L’onorevole Lara Ricciatti ha presentato una interrogazione al Ministro dell'interno e al Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare. Chiarimenti necessari dopo che è stato pubblicato il rapporto Ecomafie di Legambiente in cui le Marche risultano essere l'undicesima regione per illegalità ambientale, mentre si collocano all'ottavo posto per i fenomeni di abusivismo edilizio, con un trend in crescita rispetto all'anno precedente. “Si registra un calo degli illeciti ambientali rilevati, ma c’è un aumento per quanto riguarda il ciclo illegale di cemento e rifiuti” ribadisce l’onorevole marchigiana.

Entrando nello specifico, la provincia di Ancona risulta essere la prima della regione per numero di denunce e sequestri totali, sia per quanto riguarda il ciclo illegale di cemento che per i rifiuti, con 210 denunce e 29 sequestri; seguono le province di Macerata (108 denunce e 23 sequestri), Fermo (75 denunce e 15 sequestri), Ascoli Piceno (69 denunce e 8 sequestri) e Pesaro Urbino, con 46 denunce e 23 sequestri. “Di fronte a questo quadro, Ministro – chiede la Ricciatti -  quali iniziative, per quanto di competenza, intende al fine di potenziare le attività di contrasto degli illeciti in materia ambientale”.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Il ritorno in vita della caretta caretta

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.