03292017Mer
Last updateMer, 29 Mar 2017 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Forza Italia si compatta per spazzare via il Pd dalla guida della Provincia di Fermo

Jessica Marcozzi

Jessica Marcozzi: “Ma siamo aperti al dialogo con tutte le forze alternative al Pd per trovare un nome capace e vincente. Anche nei Comuni che andranno al voto”.

PORTO SAN GIORGIO – Idee chiare per Forza Italia sul da farsi nelle prossime calde settimane. “Per le elezioni provinciali c’è assoluta unanimità sul nome del candidato presidente, un Sindaco del Fermano, nome già emerso e condiviso dalla riunione con i Sindaci convocata dalla coordinatrice” sottolinea Jessica Marcozzi, coordinatrice provinciale al termine della riunione del board di Forza Italia del Fermano. Anche se in realtà sul tavolo ci sarebbero ancora due possibilità, legate entrambe a consiglieri uscenti. “Ma siamo aperti al dialogo con tutte le forze alternative al Pd per trovare un nome capace e vincente”.

Presenti tutti i rappresentati dei comuni di centrodestra che con il loro ok alla lista di centrodestra hanno definitivamente chiuso ogni possibilità, come successo in altri territori, vedi Pesaro, di andare al voto con una lista unica apartitica. Si giocherà quindi sulla conta dei voti la scelta del successore di Aronne Perugini. Se Forza Italia ha quasi sciolto le riserve, questione di gironi, ancora non c’è chiarezza, la prossima settimana sono in programma gli incontri chiave, da parte del partito Democratico, che controlla i principali comuni del territorio tolta Fermo.

Quale partita giocherà Calcinaro, sindaco del capoluogo, è l’altro punto chiave in vista del voto, che si terrà presumibilmente a metà dicembre, dopo il referendum costituzionale, conto cui Forza Italia ha annunciato l’impiego di tutte le proprie forze, il sangiorgese Carlo Del Vecchio in testa, per raggiungere il ‘No’. Durante il coordinamento provinciale, i berlusconiani hanno anche parlato delle prossime amministrative: “A Porto San Giorgio, Sant’Elpidio a Mare e Pedaso, da qui alle prossime settimane, inizieremo gli incontri con tutte le forze politiche e partitiche alternative al Pd per candidature condivise”.

Raffaele Vitali 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terrenzi bis: "Il centro come priorità"

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.