08172019Sab
Last updateSab, 17 Ago 2019 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Legge elettorale regionale, parla Giacinti: 'Niente doppia preferenza e collegi provinciali'

giacinti francesco

Sinceramente non è – spiega all’agenzia Dire - un tema che mi appassiona troppo. Credo che dovremmo continuare ad occuparci principalmente a risolvere i problemi dei marchigiani.

FERMO – “Cambia il tempo, non la legge elettorale. Per cui pensiamo a fare una buona legge elettorale”. A parlare è chi dal 25 febbraio gestirà nella prima commissione la discussione sulle proposte di legge: il consigliere regionale Francesco Giacinti. Cinque le pdl presentare finora: una del M5S, che propone tra le altre cose il ballottaggio, una della Giunta, che prevede la doppia preferenza, una del capogruppo dem Fabio Urbinati, che punta invece sulla tripla preferenza e due di Gianluca Busilacchi (Art.1-Mdp) che accorpa i collegi di Fermo e Ascoli Piceno. "Immagino ci sarà un dibattito intenso. Sinceramente non è – spiega all’agenzia Dire - un tema che mi appassiona troppo. Credo che dovremmo continuare ad occuparci principalmente a risolvere i problemi dei marchigiani”.

Una sua idea l’esponente dem ce l’ha: “Per quanto riguarda l'accorpamento dei collegi di Ascoli e Fermo sono contrario. I bacini elettorali sono stati sempre considerati su base provinciale ed Ascoli e Fermo sono due province distinte. Paradossalmente con un collegio unico rischiamo uno sbilanciamento di candidati a favore di questo o quel territorio. Preferenza? A mio parere basta una preferenza. Non c’è bisogno di una doppia o tripla preferenza. Ma, ripeto, è un pensiero personale”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.