12182017Lun
Last updateDom, 17 Dic 2017 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Nuovo ospedale di Fermo, cambiano i tempi: cantiere a settembre, lavori da gennaio, finito per il 2020

ospedalesala

Ma ora si parte, stando a quanto riferisce l’assessore regionale Fabrizio Cesetti, confermato dal presidente Luca Ceriscioli. La fortuna è la ditta: il gruppo Carron continua a crescere.

FERMO – Nuovo cronoprogramma per l’ospedale di Campiglione di Fermo. Nuovo cronoprogramma, visto che era previsto il suo completamento per giugno 2018 e che invece ancora deve essere cantierato.

Ma ora si parte, stando a quanto riferisce l’assessore regionale Fabrizio Cesetti, confermato dal presidente Luca Ceriscioli. Per la struttura ospedaliera di Fermo l’importo totale dei lavori è di 56.755.503,73 di euro per un investimento finanziario totale di 70 milioni di euro (a carico dello Stato € 39.056.763,83, quasi 31 milioni di della regione). “L’apertura del cantiere è prevista per settembre con le operazioni di bonifica bellica e le indagini archeologiche. L’inizio dei lavori, sempre che sotto terra non venga trovato qualche reperto romano come accaduto a Torre di Palme, sarà entro i primi mesi del 2018 e termineranno, come da contratto, i primi mesi del 2020” spiegano i vertici della regione.

Che hanno una fortuna, l’azienda Carron (LEGGI L'INTERVISTA A BARBARA CARRON). Una vera eccellenza nel settore dell’edilizia come confermano i dati economici. Bilancio chiuso con 201milionidi euro e una crescita del 17% e importanti opere realizzate o in corso di realizzazione in più angoli d’Italia. “Grazie ad un lavoro straordinario svolto dagli uffici della regione -  conclude il presidente Luca Ceriscioli – sono riusciti ad affrontare diverse problematiche legate proprio ai procedimenti amministrativi. Siamo usciti da una condizione di paralisi che abbiamo ereditato per la nuova progettualità in edilizia sanitaria".

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.