04302017Dom
Last updateSab, 29 Apr 2017 9pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Vento di speranza dall'Europa, la Bora riporta promesse di fondi per imprese e terremoto

borastrasburgo

"E siccome non si può ripartire senza attività produttive, le risorse del Fesr (Fondo di sviluppo regionale) vanno destinate a questo scopo, mentre quelle per la prevenzione dei rischi vanno reperite attraverso altri canali di finanziamento”.

ANCONA – L’Europa è un po’ più vicina grazie anche al lavoro dell’assessora regionale Manuela Bora. “Un incontro molto positivo, nel corso del quale l’Unione europea ha manifestato attenzione e solidarietà verso le zone terremotate dell’Italia centrale”. L’assessora si è confrontata a Bruxelles con il commissario europeo agli Aiuti umanitari, Christos Stylianidis.

“L’impegno preso da Stylianidis è quello di prevedere nuovi aiuti entro l’estate a valere sul Fondo europeo di solidarietà. Un gesto - chiarisce l’assessore Bora – che apprezziamo. I populismi si possano combattere avvicinandole alle quotidianità dei problemi che vivono i territori. Stylianidis ha ribadito che le persone colpite dal disastro non saranno lasciate sole. E siccome non si può ripartire senza attività produttive, le risorse del Fesr (Fondo di sviluppo regionale) vanno destinate a questo scopo, mentre quelle per la prevenzione dei rischi vanno reperite attraverso altri canali di finanziamento”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fermana, invasione di gioia in sala stampa

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.