05302017Mar
Last updateLun, 29 Mag 2017 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Lineapelle entra nel 4.0: ecco il kit che identifica la scarpa in cuoio made in Italy

cuoiosuola

Componente chiave del kit è l'NFC Tag, ovvero uno 'smartshoe’ che, grazie ad un minuscolo chip integrato all'interno della suola, consentirà non solo di tracciarne l'origine e il metodo di lavorazione, ma anche di saperne di più sull'azienda produttrice.

FIRENZE – Sorpasso del distretto fiorentino su quello marchigiano a livello tencnologico. È nato il kit che identifica la scarpa d'eccellenza realizzata in cuoio Made in Italy. L'idea è del Consorzio Cuoio di Toscana, che raggruppa aziende di Santa Croce sull'Arno e di San Miniato. Domani il lancio durante la 92/a edizione di Lineapelle a Milano, la fiera di riferimento per le tendenze dell'estate 2018.

Componente chiave del kit è l'NFC Tag, ovvero uno 'smartshoe’ che, grazie ad un minuscolo chip integrato all'interno della suola, consentirà non solo di tracciarne l'origine e il metodo di lavorazione, ma anche di saperne di più sull'azienda produttrice. Basterà avvicinare un comune smartphone abilitato alla tecnologia «Near Field Communication» alla calzatura con il tag per accedere ai contenuti più vari, che illustreranno i vari passaggi che si nascondono dietro alla lavorazione del prodotto.

Completano il kit il cartellino di autenticità, che attesta l'origine, la qualità e la lavorazione, con un numero seriale identificativo della conceria fornitrice del cuoio. Cuoio di Toscana è un cuoio da suola ottenuto con concia lenta al vegetale, un processo antico basato sull'utilizzo di tannini naturali ricavati dal legno di castagno, mimosa e quebracho.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Loira ricorda il carabiniere Beni

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.