10182019Ven
Last updateVen, 18 Ott 2019 6am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il turismo batte un Bit con miss Italia: Marche in vetrina, con Amandola e MarcaFermana in pole

maggioranamicrofono

In un mercato sempre più ricco vuole giocare da protagonista la città di Amandola che grazie a MarcaFermana, e alla Regione, avrà una vetrina speciale per Diamanti a tavola, il festival del tartufo che ha avuto come testimonial dell’ultima edizione il miglior chef del mondo, Bottura.

MILANO – Carlotta sì, Luca no. La Regione Marche punta su Miss Italia e non presenta il suo governatore all’apertura della Bit, l’appuntamento chiave a livello nazionale per il turismo. Il governatore è arrivato oggi, come il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro che ha puntato sulle bellazze del capoluogo, che vuole diventare l’hub del turismo fermano.

Un turismo su cui le Marche devono investire, trovando anche nuovi canali. Il perché lo ricorda il prorettore della Politecnica Gregori. “Il turismo ha un’incidenza sull’economia e sul Pil regionale del 10-11%, poco meno dell’indice nazionale (12%) ma in linea con quello mondiale”. Partendo da qui, la ricetta è chiara: “Basta lamentarsi, dobbiamo agire perché ci sono i presupposti fondamentali perché il comparto turistico diventi il fattore competitivo e determinante per lo sviluppo economico. Anche delle zone colpite dal terremoto, che erano morenti anche prima della crisi sismica, con meno abitanti che nel 1861”.

In un mercato sempre più ricco vuole giocare da protagonista la città di Amandola che grazie a MarcaFermana, e alla Regione, avrà una vetrina speciale per Diamanti a tavola, il festival del tartufo che ha avuto come testimonial dell’ultima edizione il miglior chef del mondo, Bottura. “Le potenzialità del turismo, le eccellenze e le tipicità locali. Un programma ogni anno più ricco ed oggi ancora di più protagonista assoluto, il Tartufo pregiato dei Sibillini” è il messaggio che il sindaco Adolfo Marinangeli martedì mattina regalerà alle migliaia di visitatori della Bit di Milano dando appuntamento agli appassionati ad Amandola dal 9 al 10 marzo per degustare il nero pregiato.

Tornando ai numeri di Gregori, la regione Marche deve considerare che la spesa turistica nella regione è superiore ai 4 miliardi: “Per crescere bisogna analizzare i dati, il che significa: ricerche di mercato su varie tematiche, motivazioni, esigenze, prospettive, anche attraverso strumenti come il Neuromarketing e l’intelligenza digitale. Domani protagonista con Marcafermana sarà anche un altro pezzo di turismo fermano grazie ai focus su costa, montagna e collina guidati dal presidente Stefano Pompozzi. 

Raffaele VItali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

L'Europa finanzia un centro ricerche sui Sibillini

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.