04262019Ven
Last updateVen, 26 Apr 2019 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

L'allarme di Intesa San Paolo. 'Cresce lo spread, a rischio il credito a imprese e famiglie'

soldi web

Preoccupato, inutile negarlo, il direttore generale di Intesa San Paolo: “Se la situazione dei mercati non dovesse cambiare, dovremo mettere in conto un peggioramento dell'accesso al credito, sia in termini quantitativi sia qualitativi".

FERMO – Sale lo spread, non interessa a nessuno? Non è così. “Il rialzo dello spread potrebbe trasformarsi presto in un aumento del costo del denaro per le imprese e per le famiglie” sottolinea il direttore regionale Tito Nocentini, di Intesa Sanpaolo per Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise. “Il rischio è reale. Quando si vara la legge di bilancio, deve nascere dentro vincoli di finanza pubblica: sarebbe un errore pensare che questi vincoli siano figli della burocrazia europea, quando invece sono legati alla necessità di dover garantire la sostenibilità del debito pubblico a lungo termine”.

Preoccupato, inutile negarlo, il direttore generale di Intesa San Paolo: “Se la situazione dei mercati non dovesse cambiare, dovremo mettere in conto un peggioramento dell'accesso al credito, sia in termini quantitativi sia qualitativi". Considerando la base di partenza, l’ultimo allarme credito lo ha lanciato la Cna pochi giorni fa, e il quadro economico per il distretto fermano, il futuro rischia di diventare ancora più pesante. 

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.