09172019Mar
Last updateMar, 17 Set 2019 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

L'intervento

Calcinaro: "Vicinanza a don Sebastiano e nuove risorse per la sicurezza"

* Esprimo i miei più sentiti sentimenti di vicinanza e solidarietà sia mia personale che dell’Amministrazione Comunale e della città di Fermo tutta a Don Sebastiano Serafini ed all’intero quartiere di San Tommaso per quanto accaduto.

Conosco da anni Don Sebastiano del quale apprezzo sia le qualità personali che quelle inerenti il suo operato e ritengo che il fatto vile perpetrato a danno della parrocchia che guida, godendo della stima e dell’apprezzamento di tutti, sia assolutamente da biasimare.Voglio manifestare la mia vicinanza anche a tutti i residenti del quartiere San Tommaso del quale vorrei sottolineare il grande lavoro che stanno portando avanti in questi ultimi mesi a beneficio dell’intera comunità. Confido e sono fiducioso nelle indagini che avranno il compito di fare luce su quanto accaduto e assicurare alla giustizia il responsabile o i responsabili.Vorrei ribadire, per quanto di mia competenza, che nel prossimo bilancio prevederemo delle somme destinate proprio alle azioni di controllo, su cui lavoreremo anche se non arrivano dappertutto, ed a politiche di sicurezza. Al proposito, in sintonia con le forze dell’ordine, stiamo vagliando misure in grado di fare da deterrente e arginare questo tipo di fenomeni che negli ultimi tempi nella nostra città hanno registrato diversi episodi assolutamente da condannare e combattere con interventi preventivi e unione sinergica di forze. Auspico la collaborazione dei cittadini ed un innalzamento del senso civico con un’attenzione di ciascuno in particolare di chi ci è attorno.

*Paolo Calcinaro, sindaco di Fermo

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.