09172019Mar
Last updateMar, 17 Set 2019 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

L'intervento

Bisonni e il Bilancio: "Lavori pubblici e sociale confermato"

 

Possiamo già dire che anche quest’anno i sangiorgesi non troveranno particolari 'sorprese', nemmeno l’adeguamento programmato Istat del Governo che abbiamo bloccato. I principali sforzi sono concentrati sul complesso intervento di riqualificazione del centro, che è destinato a cambiare drasticamente il volto della città. E' senza dubbio l’elemento fondamentale: tutti i nostri sforzi andranno verso questa direzione. Ciò senza che i nostri cittadini si accollino ulteriori imposte. Siamo all’inizio, il nostro cammino procede finora spedito. Come l'anno scorso, anche nel bilancio 2016 la spesa per il Sociale non verrà ridotta. L'Amministrazione continua a garantire servizi con particolare attenzione verso le fasce più deboli.

Grazie all'attenta politica di controllo dei flussi di cassa, continueremo a pagare puntualmente i fornitori. In questo modo, facciamo fronte alle necessità della collettività senza creare un blocco all'economia in quanto il precedenti 'paletti' imposti dal Patto di stabilità mettevano in difficoltà enti e ditte fornitrici, con riflessi negativi sui lavoratori.

Riguardo la Tari (tassa sui rifiuti), spesso fonte di ‘sciacallaggio politico’, come lo scorso anno ribadiamo fin da subito un concetto: pur mantenendo stabile il canone che il Comune corrisponderà alla San Giorgio Distribuzione Servizi, le tariffe per le famiglie potranno variare solo per la riduzione del numero delle utenze, del tutto indipendenti dalle volontà dell'Amministrazione”.

*Renato Bisonni, assessore al Bilancio del comune di porto San Giorgio

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.