09172019Mar
Last updateMar, 17 Set 2019 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

L'intervento

Film&Food. Gli uomini e la cucina...quella dei vip

 

Dicevamo. Le donne in cucina tagliano, affettano, lavano, mescolano. Gli uomini. Con il cappello da chef, condiscono, saltano, decorano. Ottengono gli onori della cronaca.

Anche nei film, lo chef è sempre in primo piano, che gestisce, controlla, dà l’ultima parola. Vi capita mai di pensare che quando in un film la cucina è dominata da una donna, questo si risolve in drammi familiari, in riconciliazioni, in momenti empatici? Di momenti che sono risolutivi per gli equilibri familiari? E che mentre quando il protagonista in cucina è un uomo, nella maggioranza di questi, la storia del film gira tutta intorno alla carriera di quest’ultimo o all’attività da gestire? Si è vero, questo argomento è condizionato dai programmi televisivi con gare di cucina che vedono la presenza di chef stellati (o che lo diventeranno) come giurati. O dal fatto che il personaggio dello chef è sempre sexy e interpretato da attori affascinanti.

Pensiamo al film Il sapore del successo (John Wells,2015). Che già ne sia protagonista Bradley Cooper è tutto un dire, che uno dei personaggi sia interpretato da Riccardo Scamarcio è la prova schiacciante. E la storia è quella di uno chef stellato che riemerge dall’oblio.

Chef, film francese (Daniel Cohen, 2012), ha Jean Reno come cuoco stellato in crisi di ispirazione. Certo, dopo la commedia francese, Big Night di Stanley Tucci e Scott Campbell (1996) dà, già in largo anticipo sui tempi, una scanzonata visione della cucina e delle tradizioni italiane all’estero, con particolare riguardo, anche se in modo molto leggero, alla importanza del mestiere dello chef.

A conclusione di questo breve elenco cinematografico, che è stato più un semiserio trattato sulla parità di genere, per i più appassionati c’è il meno conosciuto e più datato Qualcuno sta uccidendo i più grandi chef d’Europa (Ted Kotcheff, 1978); qui non si fa distinzione di sesso, e i grandi chef fanno tutti una brutta fine.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.