04302017Dom
Last updateDom, 30 Apr 2017 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

L'intervento

Di Virgilio, Pd: "Il No a P.S.Giorgio ha vinto, ma non era un voto su Loira"

 

* Il referendum costituzionale del 4 dicembre ha visto una partecipazione massiccia al voto su un tema certamente molto sentito: la Costituzione.

Anche Porto San Giorgio ha risposto bene: molti sangiorgesi si sono recati alle urne e l’affluenza è stata molto alta con dei risultati assolutamente in linea ed omogenei con quelli nazionali, SI 58,50 – NO 41,50, a testimonianza del carattere specifico e tematico della chiamata al voto.

Il confronto ed Il dibattito, in questi mesi e nelle ultime settimane, è stato acceso, ampio e partecipato, sia sui social sia sul territorio grazie anche alle molte iniziative organizzate da entrambi gli schieramenti che hanno fatto in modo che i contenuti della nostra carta costituzionale diventassero quasi pane quotidiano.

Io, come cittadino e segretario del Pd, sono comunque soddisfatto del lavoro svolto e ringrazio il mio circolo e tutte le persone che ci hanno aiutato, garantendo una presenza sul campo ed in mezzo alla gente per 5 fine settimana consecutivi; momenti importanti che hanno favorito il confronto sul tema specifico oggetto del referendum: La Costituzione.

Permettetemi anche di ringraziare i 3898 sangiorgesi che hanno comunque scelto il Si in un’ottica di rinnovamento e semplificazione del nostro Paese. Comunque, nostro compito è quello certamente di prendere atto del risultato delle urne e di lavorare al meglio perseguendo e continuando in un’azione politico riformista tesa al rinnovamento, modernizzazione e semplificazione del nostro Paese.

Localmente, invece l’impegno profuso per il bene di Porto San Giorgio è sempre ai massimi livelli con il nostro sindaco sempre in prima linea nell’affrontare le tante questioni giornaliere inerenti il nostro territorio comunale. Stigmatizzo, infine, come mera provocazione l’assurda richiesta di uno de tanti “vincitori” referendari che vorrebbe trasformare l’esito della consultazione elettorale in un referendum sul sindaco Loira. Siamo comunque lieti che il sindaco Loira assurga, secondo loro, anche all’onore delle cronache nazionali per un quesito referendario costituzionale andato male; ulteriore riprova dell’importanza e del valore del nostro sindaco.

* Andrea Di Virgilio, segretario Pd Porto San Giorgio

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fermana, invasione di gioia in sala stampa

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.