08252019Dom
Last updateSab, 24 Ago 2019 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

L'intervento

La Cna: Mappiamo il litorale e ampliamo le concessioni

lungomarepulito

* La proroga delle concessioni demaniali di 15 anni, cioè fino al 2033, è solo il primo passo di una strada che deve portare all’eliminazione della Bolkestein. La proroga è stato un grande risultato, una vittoria della Cna: ma il percorso intrapreso deve condurre all’uscita dalla Bolkestein, come già è stato concesso ad altre categorie, ad esempio quella degli ambulanti. La direttiva ha avuto la conseguenza di deprimere gli investimenti delle imprese che, oltretutto, hanno trovato enormi difficoltà nell’ottenere credito dalle banche: In questo modo l’offerta turistica estiva delle coste ne è risultata penalizzata. Ora è il momento che venga data immediata applicazione alla proroga dei 15 anni, per rilanciare gli investimenti e tutelare la continuità aziendale della filiera.

Sin dall’inserimento del provvedimento nella Legge di Bilancio 2019, CNA si era messa a disposizione delle imprese per raccogliere le prenotazioni per la presentazione delle istanze specifiche necessarie a richiedere ai Comuni la vidimazione ufficiale della proroga. Ad oggi sappiamo che la Regione Marche sta lavorando per dare indicazioni ai Comuni riguardo la vidimazione dei rinnovi per cui auspichiamo modalità snelle che non pesino ulteriormente sulle imprese del comparto.

Intanto bisogna realizzare la ricognizione e la mappatura del litorale e del demanio costiero marittimo. Individuare con precisione la consistenza dei luoghi, la tipologia e il numero sia delle concessioni vigenti che delle aree libere è fondamentale. Sappiamo infatti che in Italia la risorsa spiaggia non è affatto scarsa, è possibile garantire la continuità imprenditoriale delle attuali imprese così come favorire la nascita di nuove.

*Luciana Testatonda, responsabile Cna Turismo

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.