06262017Lun
Last updateDom, 25 Giu 2017 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Editoriali

Che mostriamo ai turisti, i puntelli?

raffondinocolori

Turismo, rilancio, ripresa. Quante belle parole. Ma la verità è racchiusa in semplici cartelli con scritto ‘chiuso’. Sono quelli appesi nei principali musei fermani, sono quelli appesi sulle porte delle chiese del capoluogo, di Amandola, dei paesini gioiello come Monsampietro Morico. Sono i cartelli che parlano e dicono molto di più di quel che sembri. Sono i cartelli che il sindaco Paolo Calcinaro appenderebbe volentieri sulla porta dell’Ufficio ricostruzione regionale. Quello da cui non partono gli interventi di recupero dei luoghi che, a parole, la Regione vorrebbe punti di riferimento turistici per rilanciare le Marche.

“Cosa devono venire a vedere i turisti nelle Marche? Le crepe, i puntelli nei musei. Ma scherziamo, ma chi portiamo in giro. Se ancora c’è la fase dell’emergenza almeno si abbia il buon gusto di essere onesti e parlare la stessa lingua”. È un portavoce il sindaco del capoluogo, è quello che ci mette la faccia, perché più grande, perché i piccoli temono che le critiche possano farli passare in quarta, quinta fila in vista degli interventi.

Ma la realtà è questa, i Crivelli, i Rubens e via dicendo per 'vivere' devono andare a Roma, MIlano, Osimo. Se le scuole sono una priorità in prospettiva, ma dei fantomatici nuovi plessi non si conoscono tempistiche, il presente si chiama turismo. I Comuni ci provano, pianificano iniziative, ma se i luoghi più belli sono chiusi, la meraviglia delle colline potrebbe non bastare per spingere il tedesco di turno a Smerillo piuttosto che nella sicura Senigallia.

Basta parole quindi, altrimenti quel cartello chiuso i sindaci lo andranno ad appendere non solo sulla porta dell’Ufficio ricostruzione, ma direttamente in Parlamento dove il terremoto è uscito dai tavoli principali, nonostante qualcuno, vedi il senatore Ceroni, ogni tanto riaccenda la luce su decreti incompleti e parole belle ma povere, quantomeno di soldi.

 * direttore www.laprovinciadifermo.com - presidente Cronisti Marche - @raffaelevitali - redazione@laprovinciadifermo.com - facebook/raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Loira ricorda il carabiniere Beni

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.